Futuro dell'Europa

Fai sentire la tua voce: lanciata la piattaforma digitale

Presentata la nuova piattaforma digitale della Conferenza sul futuro dell’Europa. La Conferenza sul futuro dell’Europa punta a dare un ruolo maggiore ai cittadini europei, i quali avranno la possibilità di esprimersi in diverse tematiche riguardanti le ambizioni future dell’UE. Il comitato esecutivo della Conferenza sul futuro dell’Europa, comprendente i rappresentanti del Parlamento europeo, del Consiglio dell’Unione europea e della Commissione europea, il 19 aprile ha inaugurato la piattaforma multilingue digitale per la conferenza sul futuro dell’Europa.

Una piattaforma interattiva, multilingue e trasparente

La piattaforma sarà disponibile in 24 lingue e consentirà ai cittadini europei di poter partecipare alla Conferenza sul futuro dell’Europa entrando in contatto tra loro e discutendo le loro proposte con i cittadini degli altri stati membri. Naturalmente il dibattito paneuropeo si dovrà svolgere in maniera rispettosa. In tal modo, i contributi dei cittadini verranno raccolti, analizzati e resi pubblici.
“Vogliamo che tutti gli europei abbiano voce in capitolo sul futuro della nostra Unione”, in tal modo ha esordito Sassoli, il presidente del Parlamento europeo spiegando in brevi semplici parole lo scopo del progetto avanzato.

Una piattaforma per una nuova forma di democrazia

L’innovazione risiede nel fatto che queste idee saranno utilizzate dai comitati europei di cittadini e verranno dibattute all’interno delle sessioni plenarie per poi giungere alle conclusioni della conferenza. Vi saranno alcune tematiche chiave su cui si avrà la possibilità di esprimersi: cambiamenti climatici e ambiente, salute, giustizia sociale e occupazione, valori e diritti, democrazia europea, migrazione, istruzione, cultura, giovani e sport. In aggiunta, sarà posta una “casella aperta”, la quale permetterà ai cittadini di esprimersi su diverse tematiche di loro interesse.
Si tratta appunto di un coinvolgimento dal basso verso l’alto che tenta di avvicinare i cittadini europei alle decisioni prese dalle istituzioni.
Come dichiarato dalla Presidente della Commissione Ursula Von der Leyen. “Con questa piattaforma dei cittadini diamo a tutti l’opportunità di contribuire a plasmare il futuro dell’Europa e a relazionarsi con altre persone in tutti i paesi europei. Si tratta di un’ottima opportunità per avvicinare in modo virtuale i cittadini europei. Unitevi al dibattito! Tutti insieme potremo costruire il futuro che vogliamo per la nostra Unione.”

Giulia De Martin Pinter, Asia Fina, Benedetta Zanato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *