Brexit: la Gran Bretagna alla vigilia delle elezioni europee

Le elezioni europee sono ormai alle porte, i cittadini europei saranno chiamati alle urne dal 23 al 26 maggio, con loro anche i cittadini britannici. Con la Brexit nuovamente posticipata al prossimo 31 ottobre, la Gran Bretagna rimarrebbe a tutti gli effetti uno stato membro dell’UE e dovrà eleggere i suoi 73 delegati al Parlamento […]

Brexit: “un fallimento dell’UE”. Intervista alla prof.ssa Caravale

Alla vigilia delle elezioni europee ci siamo rivolti alla professoressa Giulia Caravale, docente di Diritto pubblico anglo-americano e di Diritto costituzionale italiano e comparato alla Sapienza Università di Roma per parlare della Brexit e degli ipotetici scenari futuri, anche in vista del voto. Il Consiglio europeo ha deciso di accordare al Regno Unito altri 6 mesi […]

Brexit delayed to Halloween as challenges for the EU and the UK loom large

The new Brexit D-day is marked on the calendar as the 31st of October 2019. During the last European Council, EU leaders have agreed to grant a further six months’ extension of the Article 50 timeframe, so as to allow London to figure out a coherent Brexit strategy and avoid a no-deal cliff-edge. In fact, […]

EU leaders give May up to April 12 to find a way out of the Brexit impasse

In the early hours of the 22nd of March, European Council leaders have agreed to concede a short extension to the United Kingdom to allow for an orderly exit from the European Union. There are, however, some clarifications that ought to be made to fully grasp the European Council’s outcomes. On the one hand, if […]

Hard Brexit: l’UE salva l’Erasmus

Cosa ne sarà dell’Eramsus con l’entrata in vigore della Brexit?  A questo interrogativo, che ha certamente scosso la comunità studentesca europea, hanno cercato di rispondere le istituzioni dell’Unione. Basti pensare che alla fine di marzo 2019 ci saranno circa 14.000 studenti dell’UE-27 nel Regno Unito e circa 7.000 studenti del Regno Unito nell’UE-27 nell’ambito del […]

brexit voto finale protesta

Brexit, la parola al Professor Curti Gialdino: “La scelta del referendum è stata fatta e la volontà espressa deve essere rispettata”

Il 29 marzo 2019 è sempre più vicino, ma il progetto di accordo di recesso negoziato da Theresa May con l’Unione europea non soddisfa ancora la Camera dei Comuni, che il 15 gennaio lo ha bocciato. Per capire da vicino quali sono gli aspetti più delicati dell’accordo e quali sono le implicazioni di questo continuo […]

accordo ue brexit

A che punto siamo con la Brexit, tra rassicurazioni e Piano B

A poche settimane da quella che dovrebbe essere la (forse) definitiva uscita del Regno Unito dall’Unione europea, il nodo Brexit sembra non sciogliersi, ma anzi Theresa May fatica a trovare una soluzione che possa andar bene a tutte le parti, nonostante la fiducia confermata dal Parlamento lo scorso 16 gennaio. Dopo la bocciatura da parte […]

che cosa prevede l'accordo brexit

Brexit: « L’accordo della discordia » sull’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea

“Credo fermamente con la mia testa e il mio cuore che questa è una decisione in linea con i migliori interessi del nostro intero Regno unito”. I firmly believe with my head and my heart that this is a decision which is in the best interests of our entire United Kingdom. pic.twitter.com/dsOaFAcDgj — Theresa May […]

brexit voto finale protesta

Brexit: la Commissione invita a prepararsi a qualunque scenario, anche senza accordo

La Commissione europea ha comunicato agli Stati membri di prepararsi allo scenario che una Brexit senza accordo potrebbe comportare, chiarendo che nonostante l’Ue stia lavorando “incessantemente per un accordo che garantisca un recesso ordinato, non è ancora certo che alla data prevista sarà disponibile un accordo di recesso ratificato”. Nonostante, infatti, Westminster e Bruxelles abbiano raggiunto […]